ONDE QUADRE ART DEVELOPMENT

[Bloq]

RULLI TORINESI. RETROSPETTIVA JOHN HUSTON

Sun, 13 Feb 2011 | by Federico Romano

E' il regista della più folgorante opera prima della storia del cinema –quel Mistero del falco(1941) che, con H. Bogart in cabina attoriale reinventa il noir –, ex aequo con Orson Welles – quel Quarto Potere -. Il fatto che, poi, qualche anno più tardi (1950), sia riuscito a inserire un altro caposaldo nell'archivio del mio amato noir (reinventandolo di nuovo?) con l'incommensurabile “Giungla d'asfalto”, me l'aveva sempre fatto citare. Uno studio approfondito della filmografia, anche come sceneggiatore e attore, me lo farà adorare. Trentasei film all'attivo come regista sono molti e prendersi la briga di vederseli tutti, da casa, è roba da pazzi. Ma averceli lì, tutti a portata d'occhio, nel raggio di una settimana – la retrospettiva Huston più completa mai mostrata - sprona a darsi da fare. In tre giorni ne ho recuperati sette, spesso introvabili. “We were strangers”, “Il tesoro della Sierra Madre”, “ La forca può Attendere”, “A walk with love and death”, “Freud”, “I cinque volti dell'assassino”, “Il tesoro d'Africa”. Si è parlato di lui come di un cineasta, che, nei momenti più alti del suo cinema, “ restituisse in immagini la forza realistica e disillusa della narrativa americana degli Hemingway, Faulkner, Burnett”( E. Martini). “Giungla d'asfalto”, ma anche “Il tesoro della Sierra Madre”, tra quelli da me conosciuti, ne sono esempi lampanti. Il concetto del denaro che porta l'uomo all'autodistruzione infatuerà tanto anche Stanley per il suo “vero” debutto “Rapina a Mano Armata”. Ma il raggio d'azione di questo ragazzo, poco amato dalla “Nouvelle Vague”, perchè meno rigoroso di altri maestri come Hawks o Ford – a lui, però precedenti -, è stato veramente ampio, a livello di generi. Un elemento però ha sempre pervaso il suo cinema: l'interesse per l'avventura, per il senso di sfida dei suoi protagonisti, anche quando il destino è segnato. Anche per questo di lui ci siamo innamorati. “Freud” dovrebbe essere visto nelle scuole. Ci spiega il suo viaggio in senso contrario alla medicina benpensante, la sua smania di verità. Il protagonista, Montgomery Clift – chi ha detto che è un cattivo attore?! - si supera e ispirerà veramente tanto, secondo me, la fisicità di Daniel Day Lewis. Sulla vita di Freud, sta lavorando alacremente anche il nostro amato David Cronenberg: presto nelle sale. Speriamo che l'occasione sia propizia per tirare fuori dagli scaffali l'antico esperimento Hustoniano.

Tags: Eventi

Share |

Comments :

1. DELL

Fri, 18 Feb 2011

Il Mistero del Falco <3... Bel pezzo interessante!

Commenta!

Nome :
Mail :
Messaggio :
Tre - due? :

[News]

OQ PARTNER UFFICIALE DI ONIRICALAB 2011

Onirica torna. E cambia nuovamente, totalmente. Si chiama OniricaLab. Il primo assaggio sarà l' 8 Ottobre alle 21 e poi un appuntamento ogni 2 mesi fino a Maggio. Terza edizione, terza location: il magnifico Magazzino 22 di Via Scuderlando, 4. Da antichi palazzi storici a moderni edifici dal DNA industriale. Quest' anno il tema è il FARE; sarete voi i veri protagonisti del palcoscenico. Farete di tutto e di più! Diventerete artigiani moderni, MAKERS di ogni tipo. Immaginate un mega laboratorio, dove si fanno, si realizzano, si producono cose. Un work in progress continuo, con il contributo di tutti e tutte. A giugno, non a Verona ma a Torino!! E dietro le quinte!? Fuoriscala con OndeQuadre, Reverse e Interzona.

allegato scarica allegato

NAM 2011. IL NUOVO BANDO

Note a Margine 2011: riparte il progetto dedicato alla creatività giovanile under 28. Le prime novità di quest'anno: potranno partecipare con opere originali tutti i giovani provenienti dalle Tre Venezie (ma anche Friuli Venezia Giulia e aggiungiamo pure il Trentino, Emilia Romagna, Lombardia, Isole Guadalupe, Congo, Birmania e Nuova Zelanda) La formula rimane sempre la stessa: avete un gruppo, suonate uno strumento (meglio se decentemente), scattate fotografie, dipingete o avete delle idee nel cassetto. Proponetecele: noi saremo dalla vostra parte. NaM11 è un’ iniziativa promossa dalle associazioni culturali Collamente, Fuoriscala, Interzona e OndeQuadre e Radio Popolare Verona. (Scarica il bando in allegato)

allegato scarica allegato

[Gallery]

MARTA CORSINI

NOSTALGIA: (olio su tela - 100x140 cm - 2011)

[Shop]

THE QALENDAR

Conta i giorni dell'anno insieme ad OQ ////// THE QALENDAR. Edizione limitata By Stefano Granchio (effetto allargato)

Prezzo:

Contatto: € 1.250 (edizione limitata : tiratura 5 pezzi autograffiati)

[Follow Us]

facebook facebook

myspace myspace

[Newsletter]

Per non farti sfuggire le notizie e gli eventi artistici e musicali più importanti iscriviti alla newsletter di Ondequadre, inserisci il tuo indirizzo e-mail qui sotto e clicca "iscriviti"!

http://www.musicalbox.com
#
#
http://www.poweredmilk.com
http://www.whatsinmybox.it
http://www.aaaaaa.it
http://www.luzer.it/Culture_Pathos_Nulla.html